Come puoi contraddistinguerti dai concorrenti? Con il tuo marchio


I marchi vi servono a distinguere i vostri prodotti e servizi da quelli prodotti e venduti da altri concorrenti. Quindi un marchio è sempre costituito da un segno associato a uno o più prodotti e servizi e ad un'azienda che li produce o vende.

Che tipi di marchio potete scegliere?


Tutti i segni che possono essere rappresentati graficamente possono essere dei marchi. Ad esempio, potete scegliere come vostro marchio: parole, nomi di persona, lettere, numeri, disegni, colori, suoni, profumi.

A determinate condizioni anche la forma dei prodotti e delle confezioni può essere scelta come marchio.

Quando scegliete il marchio cosa dovete fare?


La prima cosa da fare è sapere se avete scelto un marchio valido; poi dovete verificare se lo potete usare senza entrare in conflitto con marchi di altre aziende; solo dopo dovete decidere se conviene registrarlo o meno.

E' obbligatorio registrare il proprio marchio?


No. Non c'è un obbligo. Registrare il proprio marchio è una scelta. Anche i marchi non registrati sono tutelati. La tutela però è proporzionale all'uso del marchio e alla sua notorietà.

Dove e come si registra un marchio?


Avere un buon consulente è la cosa migliore. Bisogna scegliere che tipo di marchio depositare, dove, per quali prodotti, etc..

Quanto dura un marchio?


Un marchio dura potenzialmente per sempre. Una registrazione di marchio deve generalmente essere rinnovata ogni dieci anni.

 

(Tutte le informazioni sono tratte dalla lezione di OFF - IP Protection- tenuta dall'avvocato Pierodavide Leardi dello Studio Leardi)