Startup Visa  è il visto di lungo periodo per coloro che vogliono intraprendere un’iniziativa imprenditoriale in un Paese straniero


Quando parliamo di attrazione di capitali prima di tutto dobbiamo chiederci di quale specie e qualità sono i capitali di cui vogliamo occuparci.

grafico 1

grafico 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mercato è soprattutto un incontro di uomini, di idee, di fabbisogni e di surplus che si muovono per creare Valore.

Come rendere più efficiente questo processo in tempi di crisi globale?


Oggi è necessario sempre di più costruire un sistema che sia in grado di innovare e sviluppare, di  investire nel capitale umano che è il primo step per tornare ad una importante crescita dell’economia; in particolare abbiamo esigenza, soprattutto in Europa e in Italia, di attrarre Startup e  giovani imprese con NUOVI  MODELLI di business che meglio possano rispondere ai cambiamenti della globalizzazione e che attraggano investimenti grazie alle idee.

Infatti, come mostrato da un recente studio dell’Ocse ( Oecd science, technology and industry scoreboard 2013) le imprese giovani, le young firms, creano un flusso netto positivo( grafico 1) di posti di lavoro al contrario delle old che invece tendono a distruggere occupazione( grafico 2).

Viene anche sottolineato in questo paper come la job creation avvenga soprattutto nelle aziende con un numero di lavoratori inferiore a 50 e del resto noi italiani lo sappiamo bene per il fatto che le nostre PMI, con le loro straordinarie intuizioni e la loro operosità, sono quelle che hanno reso grande il made in Italy nel mondo.

Cosa si può fare per attrarre persone, capitali ed imprese?


Utilizzando la politica dello Startup Visa ovvero il visto di lungo periodo per coloro che vogliono intraprendere un’iniziativa imprenditoriale in un Paese straniero.

Questo  tipo di visto è attivo in Canada ed in Cile, ma anche gli Usa, paese del melting pot per eccellenza, è in corso un’elaborazione di tale processo così come nell’Unione Europea dove, attraverso lo StartUp Manifesto, la Commissione sta lavorando alla competizione globale per il capitale umano.

Il governo italiano ha inserito nel documento presentato a settembre alla comunità internazionale “Destinazione Italia”, con la misura 44, una procedura di snellimento per il rilascio dei visti startup per chi sceglie di investire in una startup innovativa con un business plan e una disponibilità minima di fondi. Inoltre ha attivato questo servizio fast track anche per chi approccia al sistema Italia attraverso gli incubatori( hub) di impresa.

Attrarre Startup significa attrarre talenti, idee, creare Valore, occupazione, stimolare la domanda interna e l’export, insomma costruire le condizioni per cogliere eventi come l’Expo 2015 (opportunità da non fallire),  per INVERTIRE LA ROTTA , per passare dal circolo vizioso al circolo virtuoso e per dare speranza al presente e fiducia nel futuro di chi merita.

 

(Foto copertina: gennaro fusco-aquila460)