E' ora di costruire il tuo progetto:Capital budgeting e business plan


Le lezioni del prossimo week-end di Make It  riguarderanno l’analisi del capital budgeting, della pianificazione, della programmazione finanziaria e verrà affrontato il tema dell’importanza del business plan. Questo week-end vedrà impegnati come docenti Massimo D’Ambrosio e Giovanni De Caro.


Oggi vi presentiamo Massimo D’Ambrosio.


La sua formazione professionale passa per diverse tipologie di esperienze lavorative. Dopo il normale corso di studi ha cominciato a collaborare con il Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali dell'Università di Napoli Federico II, in qualità di assistente dei professori, Marani e Giannola. Quest’ultimo attualmente ricopre la carica di presidente della Fondazione Banco di Napoli.


Dopo questa breve esperienza universitaria ha cominciato a collaborare con lo studio professionale Giannino Cirafici come responsabile Finance, occupandosi principalmente di sviluppare questo nuovo tipo di consulenza. Questo tipo di esperienza gli ha permesso di conoscere e sviluppare un tecnicismo delle operazioni straordinarie che in alcuni casi costituisce un vero limite alla realizzabilità delle stesse. In questa esperienza ha potuto approfondire gli aspetti fiscali e societari della amministrazione delle imprese. Durante i dieci anni di collaborazione ha effettuato inoltre valutazioni di aziende per favorirne la cessione a gruppi di investitori istituzionali.


Successivamente è stato assunto da una società di consulenza Napoletana, Vertis SpA, in qualità di Investment Director per selezionare e portare a termine operazioni di investimento da parte del fondo chiuso Interbanca Investimenti Sud gestito dalla SGR I.G.I., (Interbanca Gestione Investimenti Gruppo Antonveneta ora Monte Paschi di Siena).


La sue ultime esperienze professionali riguardano sostanzialmente l’inquadramento come CFO in realtà strettamente manifatturiere.


Ha ricoperto, infatti la carica di direttore amministrativo e finanziario in una società che gestisce una struttura alberghiera di risonanza mondiale. Successivamente ha assunto la carica di CFO in una società di partecipazioni il cui core business è focalizzato nella produzione di pasta: Carmine Russo, La molisana, Pastificio di Nola.


Nel gruppo sono presenti inoltre la partecipazione riguardante la squadra di Basket (Eldo Napoli) ed una strategica partecipazione in una società che si occupa di gestione di parcheggi.


Ha continuato la sua esperienza di CFO in una società che si occupa di Information Tecnology, ITS spa avente in animo un piano di espansione con l’apertura del capitale ad un fondo chiuso, per poi approdare ad un processo di quotazione.


Attualmente è CEO di Remocean Spa.


È inoltre consulente di alcune società quotate per operare Impairment test su Avviamento e Partecipazioni.


In particolare, gli argomenti affrontati durante tutto il week-end saranno i seguenti:


• Costruzione del business plan;


• La valutazione di un’azienda.


L’obiettivo del week-end è trasferire ai partecipanti l’idea che ogni azione strategica ha un legame causa-effetto che si quantifica in un rapporto costi-ricavi. Un altro obiettivo da raggiungere è quello di rendere i partecipanti consapevoli del valore del progetto di business secondo parametri valutativi non scolpiti nella pietra, ma soprattutto difendibili in un’ottica di contrattazione e di prezzo di cessione.


Stay tuned!