Kingii International S.r.l.

attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento

Macerata Campania
Azienda sul mercato
Segui Kingii International S.r.l.

Descrizone

Il progetto KINGII nasce nel 2015 ed è presentato dall'inventore Tom Agapiades sul CROWDFUNDING Indiegogo come "il più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo", ottenendo 634.000 dollari di finanziamenti. Nell'anno successivo Marco Baratella
ottiene la distribuzione esclusiva per Italia e il fulfillment e-commerce Europa. Il progetto però si arresta a causa di una delocalizzazione produttiva e Marco, con l'appoggio di Tom, acquisisce in licenza l'interezza di Marchi e Brevetti e apre nel 2019 una start-up innovativa con l'obiettivo di PRODURLO IN ESCLUSIVA IN ITALIA e distribuirlo in tutto il mondo.

Questo, tramite una filiera iper-corta, GARANTISCE COSTI MINORI DI PRODUZIONE, LIMITA L'IMPATTO AMBIENTALE, e consente un miglior CONTROLLO QUALITA'.

Il mercato è globale, il marchio riconosciuto e "MADE IN ITALY": ora siamo pronti a lanciare il nuovo WEARABLE: un design TOTAL BLACK con un box a prova di sport estremi, da indossare al braccio per soddisfare le esigenze dei performer più esigenti.

La start-up si basa sullo sviluppo del primo dispositivo di galleggiamento da indossare tra BICIPITE E DELTOIDE mediante una fascia realizzata ad hoc da VELCRO
ITALIA. Non soffre le sollecitazioni dello sportivo che pratica WING-FOIL, KITESURF, SURF e WINDSURF e con un peso complessivo che rimane al di sotto dei 300 gr. tiene a galla una persona fino ai 130 kg di peso per oltre 48 ore.

Il Marchio è registrato in USA e concesso in licenza, così come i 12 brevetti attivi a copertura di tutto il mondo (tra cui USA, CANADA, EUROPA, TAIWAN, SUD AFRICA, ...).

Per gonfiare il pallone, Kingii si avvale di un sistema brevettato che raccoglie in un unico corpo sia il sistema di perforazione della cartuccia che l'ugello che inietta l'aria nel pallone, eliminando il sistema solitamente composto da tre elementi (inflator, manifold, inflatable) che caratterizza i giubbotti di salvataggio e Restube (solo reale competitor che però è più pesante e si indossa in vita), che utilizza anch'esso un manifold standard e non proprietario. Questo consente di raggiungere un peso ancora minore e costringere l'intero dispositivo in un ingombro minimo.

PERCHE' KINGII: L'annegamento è la terza causa di morte accidentale al mondo - OLTRE 372.000 PERSONE ANNEGANO OGNI ANNO.

Molti non indossano i giubbotti di salvataggio perché ingombranti e scomodi. Kingii nasce per offrire una risposta pratica al problema della sicurezza in acqua. Si rivolge principalmente a tre mercati: sport acquatici, diportismo e turismo sportivo (10% dell'industria turistica mondiale con 800 MLD $/annui di valore).

LA NOSTRA MISSION è quella di SALVARE LE FAMIGLIE, UNA VITA ALLA VOLTA, perché conosciamo personalmente le ripercussioni sociali dell'annegamento e
quanto un evento traumatico cambi drasticamente la vita di chi entra in contatto con l'accaduto. Questo vale per tutte le persone coinvolte: familiari, amici, soccorritori.